Sosta a Pagamento

       
stampa

Rispettare le regole conviene a tutti

Per coadiuvare e potenziare le funzioni di controllo degli organi di Polizia Municipale, il Comune di Fano ha istituito, ai sensi dell’art. 17, commi 132 e 133 della Legge 15.05.1997 n. 127 e s.m.i, il servizio di Ausiliari del traffico.

Aset S.p.A., in qualità di concessionario unico della sosta a pagamento sul territorio comunale ha assunto il servizio di controllo e verifica delle aree pubbliche adibite a sosta a pagamento.

Le funzioni di controllo e sorveglianza sono espletate attraverso le figure degli “Accertatori della sosta”(personale alle dipendenze di Aset), la cui nomina è competenza del Sindaco, che dopo una preventiva valutazione delle idoneità personali ed un adeguato percorso formativo sulle materie collegate alle violazioni accertabili provvede, con apposito provvedimento, ad incaricare le persone all'uopo individuate.

Gli accertatori hanno la qualifica di pubblico ufficiale ai sensi dell’art. 357 c.p.

Fino ad oggi questi compiti erano deputati esclusivamente alla Polizia Municipale che, sgravata di questo compito specifico, verrà maggiormente impiegata per incarichi volti al controllo del territorio ed alle attività di polizia stradale, aumentando così la sicurezza dei cittadini.

Il rispetto delle norme in materia di sosta a pagamento è un atto di civiltà che tutti dobbiamo compiere, nell’interesse collettivo di garantire a coloro che lo desiderano, la possibilità di fruizione del servizio.

Il servizio è attivo dal 1 gennaio 2010.

Per ogni altra informazione, è possibile consultare il Regolamento Comunale di istituzione del servizio.