stampa

Nota RdC isola ecologica Roncosambaccio

26 settembre 2016Nota RdC isola ecologica Roncosambaccio

L’azione di servizio svolta dai media locali e da alcuni social sul territorio è straordinaria e costante, ma c’è il rischio che il cittadino pensi di ricorrere in via prioritaria al giornale, alla radio, alla tivù, al sito online per chiedere un qualsiasi tipo di intervento, anche il più banale. Il rischio è che l’azienda incaricata di quel servizio o alla quale è richiesto un intervento venga a sapere della necessità solo in seconda battuta e non riesca ad operare con la giusta tempestività ed efficacia.

E’ quanto è successo a proposito della richiesta – evidenziata da un lettore del Carlino – di ripulire l’isola ecologica di Roncosambaccio: sarebbe bastata una telefonata al centralino di Aset Spa o a quello dei vigili urbani e quello scempio sarebbe stato rimosso in tempo record. Certo, forse non c’è nei cittadini l’opinione che un’azienda pubblica possa funzionare, anche solo grazie a una telefonata, ma, per Aset Spa, avere una presenza consolidata sul territorio significa proprio rispondere velocemente alle richieste più reali e urgenti che emergono.

Forse, limitarsi a denunciare a un media la necessità impellente significa voler farla diventare un caso e un titolo di interesse locale, dà una visibilità spesso smisurata; una chiamata per chiedere che venga svolto il servizio, che c’è un’urgenza, che si possa attivare un servizio con più immediatezza ed efficacia significa avere un comportamento meno clamoroso ma più efficace.

Aset Spa ricorda che in caso di avvistamento di rifiuti abbandonati o di errato conferimento, i cittadini possono mettersi in contatto telefonico con il centralino dell’azienda (0721/83391) o con la linea dedicata al ritiro dei rifiuti ingombranti (0721/802518) negli orari d’ufficio oppure chiamare il centralino della Polizia municipale del comune di riferimento. In questa maniera sarà possibile attivare le procedure per il recupero del materiale e la pulizia dell’area.

ASET S.p.A.